Siti
Annunci di Lavoro

Tipi di Cavallo a Dondolo

Tipologie di Cavalli a Dondolo

Sono ben lontani i tempi in cui i bambini, per divertirsi in sella ad un finto destriero, dovevano armarsi di un bastone e molta fantasia; ad oggi, infatti, i cavalli a dondolo permettono a tutti i bambini di potersi divertire in tutta sicurezza su finti destrieri dotati di tutte le caratteristiche dei veri cavalli. Le tecnologie e le varie innovazioni apportate nel mondo dei giocattoli hanno infatti condotto alla realizzazione di diversi modelli di cavallo a dondolo i quali si differenziano sostanzialmente per l'utilizzo.

Tralasciando per un attimo il discorso inerente i materiali con i quali i cavalli a dondolo vengono realizzati, possiamo distinguere tre principali tipologie di cavallini a dondolo:

- il cavallo a dondolo classico: si tratta della forma più nota e comune, forse anche la più diffusa. Il corpo del cavallo, diversamente forgiato, è progettato per accogliere il bambino che potrà così sedersi in groppa all'inanimato destriero, mentre la parte inferiore del giocattolo, su cui poggia il tutto, è formata da un pattino ricurvo (singolo o doppio) che consente al bambino di dondolarsi. Questo tipo di cavallo a dondolo sonsente appunto il dondolio ma non lo spostamento del cavallo nelle varie direzioni.

- il cavallo a dondolo con ruote: nella struttura del corpo del cavallo sono esattamente come i cavalli a dondolo classici, anche se solitamente sono più bassi epr permettere al bambino di toccare terra. In questo secondo modello mancano però i pattini che sono invece sostituiti da ruote che consento al bambino di spostarsi in varie direzioni a proprio piacimento. Talvolta, questo modello può però essere integrato da una coppai di pattini rimovibili assumendo dunque differenti caratteristiche d'utilizzo secondo il personale desiderio del bambino.

- il cavallo a molla: si tratta esattamente dei classici cavallini a dondolo che possiamo trovare all'interno dei giardinetti pubblici. Il corpo, solitamente più elementare ed essenziale, poggia, in questo caso, su di una molla che consente di dondolare in libertà ma non di spostarsi poichè questa rappresenta una sistemazione fissa per il giocattolo.

Navigare Facile